Scopri le miniere di Cogne


Prenota ora

AVVENTURA DI 1.5 KM A BORDO DEL TRENINO.

Un emozionante viaggio nella montagna, nella miniera, nella storia.

COGNE | VALLE D'AOSTA


Altitudine

0 m

Gallerie

0 Km +

Visite / anno

0 +

Un viaggio nel passato

Un salto indietro nel tempo nelle miniere più alte d’Europa

Quello che chiediamo ai visitatori delle miniere di Cogne è di seguirci in un viaggio nella storia che ha bisogno di immaginazione per riempire di suoni, rumori ed emozioni uno spazio abbandonato dal 1979.

Il primo documento sulla miniera di Cogne risale al 1432, da quell’anno l’attività di estrazione della magnetite è stata ininterrotta, ma è con l’inizio del novecento che si avvia l’estrazione su scala industriale. L’insediamento minerario di Cogne, il più importante della Valle d’Aosta, è uno dei più rilevantisiti di estrazione di magnetite del nostro paese, luogo di lavoro di generazioni di Cogneins e di emigrati da provenienti da tutta Italia.

Scopri le miniere

Trenino d’epoca

Appena dopo l'ingresso nelle gallerie si sale a bordo di un trenino per raggiungere, dopo 1.5 km, il cuore della miniera. L’atmosfera che si viveva in miniera (buia, umida, fredda con 7 gradi costanti tutto l’anno) viene resa molto bene da questo viaggio.

Dopo 15 minuti di viaggio sul trenino giallo, originale degli anni '50 e utilizzato dai minatori fino al 1979, si arriva in fondo alla galleria di carreggio e si inizia la passeggiata tra le gallerie.


Alla scoperta delle miniere di magnetite

Costa del Pino, dove inizia la visita alle miniere si trova a 2031 mt di altezza ed è la stazione intermedia della miniera di Cogne.

  • fabio-marongiu-2018-miniera-di-costa-del-pinoimage00096-2.jpg
  • fabio-marongiu-2018-miniera-di-costa-del-pinoimage00053.jpeg
  • Miniere Di Cogne85b86b23 60a4 49dc 9c10 61dfed81de8d
  • Miniere Di Cogneeb006260 F265 49e9 94e9 633bfffbde10
  • Miniere Di Cogne622dd647 7d65 43fc 856a D1ade973c6fb

Prenota la visita guidata

Tutti i giorni alle ore 10.30 e alle ore 14.00 visita la miniera di Costa del Pino con guida abilitata. Indosserai il caschetto con la sua lampada frontale ed entrerai nel cuore della montagna.